Veicoli elettrici ecologici. Macchine e prodotti per pulizie industriali

Veicoli elettrici e macchine per pulizie industriali. Benvenuti in Self

Triciclo Pick-Up: Self ai Campionati Italiani Atletica Leggera MASTER 2019

Triciclo Pick-Up: Self ai Campionati Italiani Atletica Leggera MASTER 2019

Si sono svolti a Campi Bisenzio (Firenze) dal 5 al 7 luglio, nello stadio Zatopek, i campionati italiani MASTER 2019 per gli “over 35″.

La 39esima edizione della rassegna su pista vedeva iscritti oltre 1300 atleti in rappresentanza di oltre 373 società, pronti a contendersi 348 titoli.
L’evento clou per l’assegnazione dei tricolori per gli “over 35” è stato anche un’importante tappa verso gli Europei master che si terranno a JesoloCaorle ed Eraclea, in provincia di Venezia, dal 5 al 15 settembre.

Tra i partecipanti hanno figurato ben 15 vincitori di medaglie d’oro individuali agli ultimi Mondiali di Malaga nella scorsa stagione: l’ostacolista Renzo Romano (Atl. Pistoia, 100hs SM50), lo sprinter abruzzese Giulio Morelli (Olimpia Amatori Rimini, 100 SM55), il saltatore in alto lombardo Marco Segatel (Olimpia Amatori Rimini, SM55) e il lunghista toscano Gianni Becatti (Olimpia Amatori Rimini, SM55), il discobolo Giovanni Rastelli (Atl. Sandro Calvesi, SM65), il decatleta Hubert Indra(Südtirol Team Club) iscritto su 100hs, asta e triplo SM60, quindi i mezzofondisti SM65 Rolando Di Marco e Adriano Montini(entrambi dell’Atletica Di Marco Sport), l’ex portiere di serie A e iridato dell’alto Lamberto Boranga (Olimpia Amatori Rimini, SM75), il marciatore Romolo Pelliccia (Atl. Libertas Orvieto, SM80). Al femminile l’ex azzurra Maria Costanza Moroni (Gs Ermenegildo Zegna) appena entrata nella categoria SF50, la specialista del tacco e punta Elena Cinca (Atl. Brugnera Friulintagli, SF45), le mezzofondiste Patrizia Passerini (Acquadela Bologna, SF55) e Maria Lorenzoni (Atl. 85 Faenza, SF60) e la lanciatrice Maria Luisa Fancello (Assi Giglio Rosso Firenze, SF75).

Al via presenti quindi altri campioni mondiali che si sono aggiudicati il titolo nello scorso marzo alla kermesse indoor di Torun, in Polonia, da Giuseppe Ugolini (Olimpia Amatori Rimini, 800 SM55) e Alfredo Bonetti (Atl. Biotekna Marcon, 1500 SM60) a Ernesto Minopoli(Amatori Masters Novara, asta SM85), dai marciatori Michele De Masis (Atl. Lonato, SM60), Ettorino Formentin (Us Quercia Trentingrana Rovereto, SM70) e Manuela Lucaferro (Atl. Lonato, SF55) al giavellottista Hubert Göller (Athletic Club 96 Alperia, SM40), senza dimenticare big del movimento come il pluriprimatista del mondo Carmelo Rado (Olimpia Amatori Rimini), iscritto nel martello con maniglia corta e nel martello SM85, e Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano), che scenderà in pista nelle tre gare di velocità SM70 dopo i due argenti conquistati ai Mondiali indoor.

La Toscana ha accolto la rassegna nazionale Master per la sesta volta, dopo Marina di Carrara (1983), Viareggio (1992 e 1998) e Arezzo (2016 e 2018), ma è stata la prima nell’impianto che porta il nome di Emil Zatopek, per l’organizzazione dell’Atletica Campi Bisenzio.

La Self è lieta di aver dato il proprio contributo con il suo Triciclo Pick-Up completamente ecologico Gladiator II,  per la riuscita di questa manifestazione che rappresenta la passione per lo Sport.
Durante le gare  il nostro triciclo elettrico è stato utilizzato come mezzo per lo spostamento delle ceste degli oggetti degli atleti e del materiale per le gare all’interno della pista, suscitando la curiosità di atleti, spettatori e della televisione.

Ringraziamo la Società Atletica Campi Bisenzio per la fiducia accordata ai nostri mezzi e augura un buon proseguimento di carriera a tutti gli atleti che hanno partecipato all’evento.

 

Ti servono maggiori informazioni sul Triciclo?
Contattaci.

Compilando il modulo confermo di aver letto e approvato la policy sul trattamento dei miei dati personali come da D.lgs 196/2003.